Il notebook va in StandBy da solo? Vediamo come risolvere

Condividi

notebook va in standby da solo

Il tuo notebook va in StandBy da solo? Vediamo come risolvere questo fastidioso problema una volta per tutte

Il tuo notebook va in standby da solo? Si lo so, hai già provato a settare le impostazioni di risparmio energetico e hai provato a disattivare ogni tipo di sospensione sia dello schermo, sia del sistema operativo in se per se ma…il problema sembra non voglia risolversi.

Intanto ti diciamo di mantenere la calma perchè, se non si tratta di un problema hardware e il tuo notebook non ha subito nessun urto o smontaggio e rimontaggio errato negli ultimi tempi, una soluzione potrebbe esserci. Vediamola nelle righe di seguito.

Notebook va in StandBy da solo

Il problema dei notebook che vanno in StandBy da soli, devi sapere che è molto diffuso e a causare il problema è un bug nelle impostazioni di risparmio energetico. Settarle o cambiarle purtroppo non risolve il problema, ed è per questo che abbiamo scritto questa guida per aiutare gli utenti che come noi dello staff di Golook-Tecnologia hanno riscontrato questo fastidioso problema. Fortunatamente, infatti, dopo vari tentativi siamo riusciti a risolverlo. Vediamo come:

  1. Vai nella barra di ricerca di Windows e digita ”Pannello di Controllo“. Clicca poi sopra l’icona del pannello di controllo di aprirlo;
  2. Clicca ora su ”Opzioni risparmio energia“. Se non riesci a trovare l’icona, digita nella barra di ricerca in alto a destra le parole “opzioni risparmio energia” e clicca sul primo risultato in verde;
  3. Nelle voci laterali a sinistra cliccate ora sulla scritta “Crea combinazione per il risparmio di energia“, selezionate l’opzione ”Prestazioni elevate” nella finestra che si aprirà e in seguito su ”Avanti” in basso alla finestra;
  4. Selezionate ora le opzioni di risparmio energia che desiderate che desiderate e cliccate su ”Crea“;
  5. Passerete ora a questa nuova impostazione di risparmio energia e il notebook non andrà più in StandBy da solo.

Teniamo a far presente prima di lasciarvi con questa guida che, la stessa, è stata testata su sistema operativo Windows 10 e risulta funzionare in quanto, dopo gli ultimi aggiornamenti, è presente un bug nelle impostazioni predefinite del risparmio energetico che, creando una combinazione personalizzata, scompaiono del tutto evitando questo fastidioso errore del notebook che va in standby da solo.

– 15 visite


Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.