Qual è il miglior browser per Windows 10? Ecco la risposta

Miglior Browser Windows 10
Scopriamo insieme qual è il miglior browser per Windows 10, o quale fa più al caso nostro

Siete passati da poco a Windows 10 o già ne siete dei veterani? Questo non fa alcuna differenza quando si tenta costantemente di migliorare la propria esperienza d’utilizzo al PC. Da quando i sistemi operativi mobili sono entrati a far parte della nostra quotidianità, l’utilizzo del PC è quasi passato in secondo piano.

Oggi infatti c’è un app per fare ogni cosa ma, per chi lavora, crea documenti, naviga in internet e fa zapping su Google alla scoperta di nuovi siti per saziare la propria voglia di informazione, niente sarà mai più comodo di una tastiera, un mouse ed uno schermo di fronte…o forse solo per me che sono degli anni 90, ma questo è un fattore secondario. 😛

In ogni caso, in questo articolo vedremo oggi di capire qual è il miglior browser per Windows 10 o, forse, qual è quello che fa di più al caso nostro. Non ne analizzeremo le prestazioni con un grafico o dei test, ma andremo ad evidenziare il fattore più importante, che forse oggi in molti prendono sotto gamba: il piacere e l’esperienza d’utilizzo.

Qual è il miglior browser per Windows 10? Scopriamolo

Una volta che si è installato Windows 10, Microsoft tenta in ogni modo di farci provare il suo nuovo Microsoft Edge. Forse per scusarsi in qualche modo delle ”brutte figure” fatte con lo storico Internet Explorer, o forse perchè davvero, a detta di Microsoft, si tratta dell’unico browser strutturato davvero per Windows 10. Ovviamente questo non è del tutto vero, ma scopriamolo analizzando singolarmente i 5 browser più diffusi e vediamo quale fa più al caso nostro.

5. Microsoft Edge

Come già scritto poche righe fa, Microsoft Edge dovrebbe essere stato creato appositamente per Windows 10, ma bastano poche ore di utilizzo per scoprire che non è proprio così, o forse Microsoft non si è impegnata abbastanza. Ci sono funzioni integrate abbastanza comode che non staremo qui ad elencare. Forse su smartphone queste funzioni sarebbero più usate ma…parliamoci chiaro, chi di noi che utilizza il PC quotidianamente si abituerebbe a nuove funzioni come la condivisione sui social diretta senza andare sul social network stesso o troverebbe utile la funzione degli snapshot veloci senza utilizzare lo storico ”Strumento di cattura”? Insomma, Microsoft si, ha tirato fuori un browser finalmente accettabile, ma per battere i big ce ne vuole ancora tanto. Un altro difetto, o forse il peggiore di Microsoft Edge, è che si blocca spesso durante la navigazione e perde fluidità. Insomma, tirando le somme, questo browser non è assolutamente il migliore per Windows 10.

4. Vivaldi

E’ il più nuovo, uscito da poco ma ha subito attirato l’attenzione di tutti coloro che amano i colori, l’arte e la bellezza. Graficamente è il più bello di tutti, come gestione e funzioni è la copia esatta di Google Chrome con qualche funzione aggiunta. Può diventare il migliore, ma la sua compatibilità con alcuni siti e servizi online non è ancora del tutto perfetta. Speriamo che gli sviluppatori continuino con il loro ottimo lavoro.

3. Opera

Un tempo è stato uno dei browser più usati e diffusi, ma poi ha perso con l’avvento delle nuove tecnologie e con la sua scarsa compatibilità con molti servizi online. Tuttavia è il più sicuro per navigare in internet grazie alle sue funzioni integrate, ha centinaia di migliaia di estensioni che permettono di personalizzarne ogni singolo aspetto, un’ottima gestione dei preferiti e soprattutto è molto veloce.

2. Mozilla Firefox

Si contende il primo posto con Chrome; c’è chi lo preferisce e c’è chi lo detesta. O lo ami fin da subito o non riuscirai mai a considerarlo il migliore. Volete sapere perchè? Perchè è il più completo e personalizzabile che ci sia, ma è anche il più complicato e meno intuitivo nelle sue funzioni. Tuttavia, grazie alle estensioni che ormai ne sono un’infinità, e il più usato dagli smanettoni e da coloro che non voglio installare tanti programmi sul PC ma vogliono usare solo il browser. Con Firefox riuscirete tramite le estensioni a scrivere documenti, a convertire video, a scaricare musica, ad avere un client FTP, ad avere un blocco note e dei promemoria, e ad avere una gestione multi account super veloce ed una compatibilità totale con ogni tipo di sito, servizio o plugin. Tuttavia, si perde nella semplicità. Potrebbe essere il migliore a nostro avviso, ma gli sviluppatori dovrebbero forse pensare anche a chi non ha tanta esperienza nell’utilizzo del PC e ai principianti.

1. Google Chrome

Ecco il migliore. E’ il più veloce, è compatibile quasi con tutto, ha milioni di estensioni con cui potrete fare ogni cosa direttamente dal browser, è facile da utilizzare ma ha anche funzioni avanzate nascoste che vi permetteranno di personalizzarne ogni singolo aspetto, riuscirà a sorprendervi con la sua velocità e farà si che le vostre sessioni su internet siano piacevoli e mai monotone. Vi delizierà grazie alla fantastica gestione dei preferiti, delle password e della cronologia, ma anche Google Chrome ha dei difetti, come il consumo della ram troppo elevato quando si usano le estensioni e la lentezza nell’avviarsi e chiudersi ma, parliamoci chiaro, si tratta di difetti che si possono ampiamente sorpassare se paragonati a quelli degli altri browser.

– 929 visite

Enjoyed?
Leave your Feelback!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.