Errore ”Missing Operating System”: come risolvere

Condividi

errore missing operating system

Vediamo come risolvere l’errore Missing operating system

Il tuo computer ti riporta l’errore Missing operating system e non ne vuole sapere in nessun modo di riavviarsi o accendersi? Sappi in anticipo che questo errore ti vuole segnalare che il sistema operativo nel tuo pc non viene riconosciuto e molto probabilmente si è guastato l’hard disk ma…mantieni la calma e segui le nostre istruzioni per tentare di risolvere il problema.

Errore ”Missing Operating System”: come risolvere

Se non hai bisogno dei dati sul PC o non hai intenzione di recuperare i dati e non ti servono in alcun modo, allora per far ripartire il computer e risolvere l’errore Missing operating system non dovrai fare altro che inserire il cd di installazione del sistema operativo e procedere con un’installazione pulita formattando il PC, mentre se hai intenzione di recuperare i dati, allora prova con questo tentativo:

  1. Scarica dal sito di Linux il sistema operativo gratuito Ubuntu (ovviamente da un altro computer, magari di un amico) e masterizzalo su CD;
  2. Ora inserisci il cd di Ubuntu nel PC che ti dà l’errore Missing operating system e attendi il caricamento;
  3. Una volta caricato il CD, clicca su ”Live CD Ubuntu” o altre voci a seconda della versione del sistema operativo. In pratica, dovrai lanciare il sistema operativo Ubuntu solo per prova senza installarlo completamente e provare a vedere, una volta caricato, se ti lascia vedere i file che ci sono sull’HD danneggiato, magari anche montandolo e cercando istruzioni su Google a seconda di quale sia la versione di Ubuntu.
  4. Se il metodo non ha funzionato e non sei riuscito a recuperare i dati dall’hard disk, ti converrà, come ultima spiaggia, smontare l’hard disk dal tuo pc, comprare un box esterno per HD da 2,5″ (se si tratta di un portatile) o da 3,5″ se si tratta di un fisso, e collegare l’hard disk esterno collegato ad un altro PC Windows.

– 68 visite


Condividi

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.